Due piccole opere, una quadrata, l’altra tonda

Porta del 2008

Porta del 2008

Dopo qualche tempo ritorno a questo mio blog/ sito, che ho trascurato perché preso dalla stesura di una dozzina di racconti brevi che spero vedranno la luce editoriale.

Ora voglio qui dire e mostrare di due mie piccole opere che ho inviato nel mese scorso alla manifestazione/mostra, indetta dalla associazione Arte totale, “La quadratura del cerchio” che si è inaugurata non molti gioni fa nella antica torre del Comune di Settimo Torinese. Quindi le opere esposte migreranno più tardi verso lo Spazio Arte Garignani di Via Vanchiglia, 16/D a Torino.

Gli organizzatori della mostra hanno richiesto due opere, una quadrata di cm.20×20, e l’altra circolare di 22,5 cm. di diametro.

Quella quadrata l’avevo già in studio ed è intitolata “porta” ed è un dipinto ad acrilico su tavoletta, eseguito nel 2008.

Per il lavoro circolare ho pensato di creare un oggetto ‘plastico in ethafoam, materia plastica leggerissima, cioè polietilene espanso, facilmente lavorabile con taglierini e bisturi. Come figura ho ideato una luna erosa e smangiata da fori.

Come altre volte ho intagliato l’oggetto con i ferri del mestiere, poi l’ho rivestito con carta velina spessa che ho incollato sull’ethafoam con colla pastosa da tapezziere; ho poi applicato la luna su di un supporto pure molto leggero, cioè una lamina circolare di forex che ho forato mediante coltelli.

Dopo il montaggio e l’asciugatura ho dipinto il tutto con colori acrilici. Tuttavia non ero soddisfatto perché il foro nel supporto rotondo di forex dava poca ombra, allora per creare profondità di campo ho inserito sotto il tondo di forex un altro tondo di diametro minore, distanziato di 2 cm. dal precendente e superiore, rivestito di carta nera, che ho poi bordato, all’intorno, con una lista di altra carta nera affinché non filtrasse luce dall’esterno e l’ombra fosse più netta.

Come titolo di questo lavoro ho scelto “Ci Stanno mangiando anche la luna” facendo riferimento alla situazione politica ed economica dei tempi correnti.

Ci stanno mangiando anche la luna

Ci stanno mangiando anche la luna

luna.2luna.3.luna.4luna.5luna.6.luna.7.luna.8.luna.9luna.10luna.11.luna.12luna.13luna.14luna.15

Annunci

6 thoughts on “Due piccole opere, una quadrata, l’altra tonda

    • Caro Giovanni, è un modo di raccontare l’opera come viene partorita mentalemente e poi fatta manualmente. Ho pensato che fosse un modo per togliere il velo dal “secreto supposto” del lavoro artistico, è una cosa molto semplice, è invenzione, è lavoro manuale, è tecnica.

      • Maestria, in una parola. Evviva il lavoro artigianale, il “saper fare”, unito a un sicuro buon gusto. Non se ne può più di artisti ispirati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...